OPIFICIO DELLA GRADA


ACQUA IN BOCCA

Passeggiata con cena a sorpresa alla scoperta delle acque di Bologna
Sai qual è il bello della corrente? Porta con sé segreti che affiorano a poco a poco.
Perché non lasciarsi trasportare da un’esperienza che faccia immaginare e incontrare altri mondi?
Bologna è attraversata da acque e canali che racchiudono innumerevoli misteri. Il 6 giugno ti accompagneremo in un viaggio eccezionale alla loro scoperta: un itinerario in quattro tappe, durante le quali si incontreranno insoliti personaggi pronti a svelare le storie, le curiosità e le tradizioni del Canale Reno al ritmo della sorpresa.
Alla fine della passeggiata, un’atmosfera inconsueta e suggestiva tra portici e acque farà da sfondo ad una speciale cena open air, all’insegna della tipica cucina bolognese preparata per l’occasione da una rinomata trattoria della città.
E per “un’immersione completa” indossa il tuo particolare più blu e trasforma la serata in una vera Notte Blu!

Evento promosso e organizzato dai Consorzi dei Canali di Reno e Savena in Bologna, e la collaborazione di ComunicaMente.
Quando: Mercoledì 6 giugno, ore 19.00
Dove: L’appuntamento per la partenza è presso la sede dei Consorzi dei Canali di Reno e Savena, via della Grada n.12 (Bologna) Durata percorso: 1h 15’ circa (4 tappe, 5/10 min di cammino e 5/10 min. narrazione)
Per info e prenotazioni:342/0167397, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Quota partecipazione: comprensivo di passeggiata animata e cena (primo, secondo con contorno, dolce, acqua, un calice di vino): Adulti 35€ , Bambini (3-11 anni) 25€.
I contributi raccolti per la partecipazione all’evento saranno destinati alla realizzazione del progetto di valorizzazione notturna del canale nel tratto fra le vie Malcontenti e Oberdan.

 

STORIE E LUOGHI DELLA BOLOGNA D’ACQUA


A partire dalla fine del XII secolo Bologna si dotò di un complesso sistema idraulico artificiale composto da chiuse (sul fiume Reno e sul torrente Savena), canali (tra cui quello di Reno, di Savena, delle Moline e Navile) e chiaviche, condotte sotterranee, che distribuivano a rete l’acqua in molte zone della città.

A bordo del CityRedBus sarà possibile seguire l'antico percorso dell'acqua in città soffermandosi su ciò che ancora esiste degli antichi manufatti idraulici che ancora recano tracce dei precedenti utilizzi come: l'antica pellacaneria di Via della Grada, opificio per la lavorazione delle pelli, l’ex Manifattura Tabacchi di Via Riva di Reno, l’antica area del Porto Canale, il canale Navile e l'area del Battiferro con i suoi numerosi opifici: la cartiera, il sostegno, la centrale idrotermoelettrica del 1901 e la fornace Galotti che ospita il Museo del Patrimonio Industriale.

La visita proseguirà in Museo alla scoperta della più celebre industria dell'antica Bologna che tra XV e XVIII secolo si afferma in Europa nella produzione di filati e veli di seta il cui successo si basa proprio sull'efficienza del sistema idraulico artificiale e sulla complessità delle tecnologie tessili adoperate.

 

Evento organizzato da Istituzione Bologna Musei-Museo del Patrimonio Industriale e CityRedBus

Dove: Ritrovo in via della Grada, 12.

Quando: ore 18:30

Quota di partecipazione: 12 euro (comprensivo di salita sull’Open Bus, guida turistica e ingresso al Museo del Patrimonio Industriale)

Per Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Tel. 051 379452–366 6161319

 

C’ERA UNA VOLTA IL CANALE …ANZI C’E’ ANCORA!


Apertura straordinaria al pubblico dell’ex pellacaneria della Grada: è la sede dei Consorzi dei Canali di Reno e Savena , ove si conservano gli Archivi storici, mappe, plastici e un modello di ruota idraulica funzionante. L’edificio fu realizzato nel sul canale come opificio per lavorare pelli; all’inizio del 900 accolse due turbine per produrre energia elettrica. Ai partecipanti si propone una visita guidata negli spazi interni dell’Opificio con la presentazione del nuovo progetto di restauro. A conclusione del percorso sarà proiettato il video in 3d “C’era una volta il canale..anzi c’è ancora”: per scoprire e vivere da protagonista la Bologna Medioevale delle acque.
Evento organizzato dai Consorzi dei Canali di Reno e Savena in Bologna.

Quando: ore 19:00
Dove: Via della Grada, 12
Per info e prenotazioni: 342/0167397, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Quota partecipazione: 5,00 euro adulti, dai 6 ai 10 anni ridotto 3,00 euro.
I contributi raccolti per la partecipazione all’evento saranno destinati alla realizzazione del progetto di valorizzazione notturna del canale nel tratto fra le vie Malcontenti e Oberdan.