MUSEO E ORATORIO DI SANTA MARIA DELLA VITA


BOLOGNA ALLA PRUGNA

Quanto pesava l’armatura di un cavaliere medievale? Come si combatteva e vinceva una battaglia? Come si viveva nella città in uno dei periodi di massimo splendore? Due personaggi in abiti civili e militari medievali perfettamente ricostruiti, Donna Violante e Ser Rinaldo racconteranno alle famiglie, in visita alla mostra “Il Nettuno: architetto delle acque”, alcuni frammenti di storia che hanno visto Bologna protagonista. Dalla vittoria della Fossalta fino alla tragica e umiliante sconfitta di Zappolino, per scoprire dettagli, abitudini e aneddoti dei bolognesi di un tempo.

 

Evento organizzato da Genus Bononiae. Musei nella città

Dove: Museo e Oratorio di Santa Maria della Vita, Via Clavature n.8 - Bologna

Quando: dalle 17.30 alle 18.30

Quota di partecipazione: attività 3€ + Biglietto d’ingresso al museo ridotto 4€

Visita animata alla mostra “Il Nettuno: architetto delle acque” Famiglie con bambini dai 6 ai 10 anni accompagnati, max 30 persone

Per info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel 051/19936329 dal mart al ven. dalle 11:00 alle 16:00


LA BOLOGNA NASCOSTA

Dopo la visita alla mostra “Il Nettuno: architetto delle acque”, “navigheremo” con il nostro nocchiero-guida alla scoperta “dal vero” delle vie d’acqua che ancora oggi si snodano nel circuito delle moderne strade della città, partendo dal torrente Aposa che corre nel sottosuolo di via Castiglione, fino al Parco del Cavaticcio, dove ancora si possono immaginare le vestigia dell’antico porto cittadino nonché l’antica Dogana della città.


Evento organizzato da Genus Bononiae. Musei nella città

Dove: Museo e Oratorio di Santa Maria della Vita, Via Clavature n.8 - Bologna

Quando: dalle 18:00, 2h circa

Quota di partecipazione: attività 5€ + Biglietto d’ingresso al museo ridotto 4€

Visita animata alla mostra “Il Nettuno:architetto delle acque” + escursione esterna

Per info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel 051/19936329 dal mart al ven. dalle 11:00 alle 16:00