CANALE SAVENA

ACQUA IN BOCCA

Passeggiata con cena a sorpresa alla scoperta delle acque di Bologna

Quali memorie conserva l’acqua? Quanti misteri ci può rivelare immergendosi nell’atmosfera dei canali in cui corre? L’acqua sente, ricorda e parla, l’acqua culla, trascina, avvolge… il 4 giugno lasciati trasportare dal suo flusso: ti racconterà storie, aneddoti e segreti che solo l’acqua e la sua corrente ti possono svelare.

Attraverso una passeggiata tra portici, canali, tra vie e chiese, luoghi nascosti e sconosciuti, scoprirai, tappa dopo tappa, un itinerario segreto accompagnato dalle voci narranti di chi le acque le conosce bene… solo al termine di questo suggestivo percorso troverai ad attenderti la sorpresa di una cena open-air in una cornice insolita, ancora una volta circondato dalle acque della città.

Indossa un particolare blu e goditi pienamente la tua Notte Blu!

Quando? Martedì 4 giugno, ore 19.00

Dove? L’appuntamento per la partenza è in piazza Minghetti

Durata percorso: 1h 30’ circa (5 tappe, 5/10 min. di cammino e 5/10 min. narrazione)

Per chi? Adatto a tutte le età.

Costo comprensivo di passeggiata animata e cena

Adulti 35€

Bambini (3-11 anni) 25€

Prenotazione obbligatoria. (pagamento anticipato, in caso di maltempo i soldi verranno rimborsati)

INFO E CONTATTI

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel: 342 0167397

“Acqua in bocca” è un evento promosso e organizzato da Canali di Bologna e la collaborazione di ComunicaMente.

I contributi raccolti per la partecipazione all’evento saranno destinati alla realizzazione del progetto di valorizzazione notturna del canale nel tratto fra le vie Malcontenti e Oberdan

 

“LA PANCIA DI BOLOGNA: DALLA MONTAGNOLA AI SUOI SOTTERRANEI”

La zdàura di Bologna Onorina Pirazzoli, cicerone in “stanella” (gonnella) e straccio, ci porta alla scoperta dei tanti segreti della Montagnola. Si tratta del primo giardino alle porte di Bologna, che in 700 anni di storia è cresciuto e si è gonfiato come la pancia della città. Sempre conteso dai simboli del potere, è tuttavia sempre tornato al popolo attraverso incredibili rivolte o per semplice noncuranza. Il Parco della Montagnola può essere considerato a buona ragione fulcro di tutte le acque cittadine, perché il Canale di Reno, quello di Savena e l'Aposa abbracciano su tre lati la Montagnola prima di andare ad alimentare il Canale Navile.

Con questa visita-spettacolo andremo alla scoperta del Parco e della storia della città, con riferimento al suo passato acquatico, per poi terminare nel rifugio antiaereo del Pincio, grazie alla collaborazione con Dynamo la Velostazione di Bologna.

Evento organizzato da Associazione Vitruvio.

Quando: 19:00

Dove: Via dell’Indipendenza, 69 (ingresso Hotel i Portici)

Per info e prenotazioni: 329/3659446, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Quota partecipazione: 12,00 euro.