EVENTO FINALE

QUANDO L’ACQUA È DI SCENA

Per la chiusura dell'edizione 2017 di NOTTE BLU i Consorzi dei Canali di Reno e Savena hanno deciso di proporre ai cittadini, e non, uno spettacolo dedicato al legame tra Bologna e il suo patrimonio storico-idraulico nella prestigiosa cornice del Teatro Duse. Il sistema d’acque creato artificialmente a partire dal XII secolo ha rappresentato la fonte e il motore dello sviluppo proto-industriale della città. I Consorzi si occupano quotidianamente della gestione e della salvaguardia di questo antico reticolo idraulico e ne promuovono attivamente la conoscenza e la valorizzazione.

La serata avrà due eccezionali protagonisti: il giornalista, autore e comico Giorgio Comaschi e l’Orchestra Corelli, compagine musicale formata da talenti dell'area romagnola con all'attivo oltre 7 anni di onorata carriera. Insieme daranno vita ad uno spettacolo tra musica e parole sul tema dell’acqua.

L’orchestra, diretta da Chiara Cattani, eseguirà la Musica sull'Acqua di George Frideric Händel (1685-1759), che fu composta per la parata sul Tamigi voluta da re Giorgio I il 17 luglio 1717. Nata quindi come musica d'occasione, la Water Music ha in sè un carattere e una brillantezza che ne fanno una musica senza tempo. L'andamento delle sue danze mima come uno specchio l'essenza eterea e cangiante dell'acqua, elemento attorno a cui tutta la composizione è costruita.

Le tre suite che costituiscono la Musica sull’Acqua saranno precedute da altrettanti interventi di Giorgio Comaschi, che si esibirà in un monologo ‘semiserio’ sull’acqua in salita e ci racconterà delle importanti scoperte riguardanti proprio il canale Fiaccacollo che scorre proprio sotto il teatro.

L'iniziativa ha come finalità la raccolta di fondi per sostenere il progetto di valorizzazione notturna del tratto di canale di Reno compreso tra le vie de’ Malcontenti e Oberdan, il solo scoperto e visibile in città, e unica testimonianza rimasta di un paesaggio urbano scomparso. Gli affacci sul canale, in particolar modo la finestrella di via Piella, sono diventati fondamentali punti d’interesse per i turisti che visitano la città, e simbolo del patrimonio storico-idraulico di Bologna Città d’Acque. Considerato che, allo stato attuale, il tratto interessato è visibile solo durante le ore diurne, perdendo di notte la possibilità di essere apprezzato, i Consorzi intendono valorizzarlo con un progetto di illuminazione artificiale site specific curato dall’arch. Giordana Arcesilai.

Non perdete la possibilità di assistere ad uno spettacolo unico e di aiutarci, con il vostro contributo per la serata, a realizzare il progetto “Il Canale Illuminato”!

Dove: Teatro Duse, via Cartoleria 42, Bologna.

Quando: ore 21.00 (è necessario presentarsi almeno 30 minuti prima per le operazioni di biglietteria).

Quota di partecipazione: € 20,00 a persona.

Posti limitati, non assegnati, prenotazione fortemente consigliata scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamando al numero 342 0167397 (lun-ven, ore 9-12).

 

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.