I Consorzi dei Canali di Reno e Savena in Bologna, impegnati da anni nella divulgazione del patrimonio architettonico, tecnico, storico e culturale costituito dal reticolo idraulico della città di Bologna, hanno promosso e realizzato l'app gratuita per iOS e Android “Canali di Bologna”.

L’app è stata sviluppata con il supporto tecnico di Mumble s.r.l., start up emiliana selezionata da TIM per il corporate accelerator TIM #WCap e con la consulenza scientifica del Dipartimento di Architettura dell’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna (supervisione del prof. Francesco Ceccarelli).

 

Vuoi scoprire Bologna Città d’Acque?

La piattaforma è stata ideata per fornire ai cittadini e ai turisti una guida interattiva e multilingue per scoprire il meraviglioso patrimonio legato al sistema delle acque bolognesi attraverso le più innovative risorse digitali.

Per la prima volta in assoluto per quanto concerne la città di Bologna è stata adottata la tecnologia iBeacon, rilasciata da Apple nel 2013 con una duplice finalità: microlocalizzare i devices degli utenti con una precisione superiore rispetto al GPS e favorire un'interazione proattiva con un'applicazione collegata, una sorta di evoluzione del QR Code.

I beacons sono minuscoli trasmettitori bluetooth low cost e low energy che per la loro minima invasività sono facilmente installabili sia in ambienti indoor che outdoor. Il raggio d'azione varia da pochi centimetri sino ad un massimo di 60 metri. In questo spazio l'utente che ha scaricato l'app potrà usufruire di contenuti di approfondimento, accessibili tramite una semplice call to action.

I Punti d’Interesse presenti nell’applicazione sono 26 e sono tutti geolocalizzati con Google Maps. Ciascun Punto d’Interesse è illustrato in una scheda corredata da immagini, sempre consultabile, nonchè dai suddetti approfondimenti costituiti da ulteriori informazioni testuali, un podcast audio e, in alcuni casi, un video, fruibili solamente in loco.

La sezione Percorsi propone all’utente un’offerta di itinerari tematici utili ad esplorare il patrimonio in base alle proprie esigenze di tempo ed interessi.

 

Infine nella sezione News è possibile conoscere e rimanere aggiornati sulle attività e sugli eventi legati al tema delle acque promossi a Bologna dai Consorzi e dai Partners.

L’app è scaricabile in italiano e in inglese negli store Android e iOS.

 

SCARICALA SUBITO!

 

 

 

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.